Patrimonio

La definizione della strategia finanziaria e del budget di rischio costituiscono le linee guida per il raggiungimento dei rendimento attesi. L’effettiva esposizione nelle diverse asset class è confrontata con i rispettivi margini di fluttuazione. Il grado di copertura tecnico rappresenta la capacità della Cassa di far fronte ai propri impegni previdenziali.

La strategia del patrimonio globale

L’asset allocation strategica definisce la struttura di portafoglio ottimale per il raggiungimento degli obiettivi di rendimento attesi in virtù del budget di rischio fissato. Per ciascuna categoria d’investimento è stabilito un margine di fluttuazione. I margini inferiori e superiori delimitano le divergenze massime ammesse rispetto alla struttura strategica neutrale. Per ciascuna categoria d’investimento viene determinato un indice di riferimento (Benchmark).

 

Categorie d'investimento

Strategia neutrale (Benchmark)

Margini tattici

 Min.         Max.

Limiti secondo
OPP 2

Liquidità CHF

1%

    0%            35%

 

Obbligazioni in CHF

15%

    0%          100%

Obbligazioni in VE (hedged)

9%

    0%            40%

Obbligazioni High Yield

0%

   0%             3%

Valori nominali

25%

   

Azioni CH

5%

    0%           12%

50%

Azioni Estere (hedged)

22%

    0%           29%

Hedge Funds

6%

   0%           10%

15%

Senior Secured Loans

2%

   0%            4% 

Private Equity

0%

    0%             3%

Materie prime

0%

    0%             3%

Infrastrutture

0%

    0%             3%

Immobili CH

40%

    0%           45%

30%

Immobili Esteri

0%

    0%             5%

Beni materiali

75%

   

Totale

100%

   

 

 

Totale VE (unhedged)

8%

    0%           20%

30%

Totale Azioni

27%

    0%           41%

50%

Totale Investimenti Alternativi

8%

    0%           14%

15%

Totale Azioni & Investimenti Alternativi

35%

    0%         55%

 

 

Esposizione versus strategia neutrale

Le singole posizioni che costituiscono Il portafoglio globale vengono analizzate e collocate nelle rispettive asset class di appartenenza secondo criteri riconosciti e condivisi con il custode globale. Questa ripartizione consente l’esatto calcolo dell’esposizione per singola categoria di investimento e dei rispettivi disallineamenti dalla strategia neurale. 

Benchmark strategico Esposizione al 31.12.2016
Liquidità CHF 1.0% 8.1%
Obbligazioni CHF 15.0% 3.2%
Obbligazioni in VE 9.0% 10.5%
Obbligazioni High Yeld 0.0% 2.8%
TOTALE VALORI NOMINALI 25.0% 24.6%
Azioni CH 5.0% 11.0%
Azioni estere 22.0% 17.3%
Hedge Funds 6.0% 8.5%
SeniorSecured Loans 2.0%  0.0%
Private Equity 0.0% 0.0%
Materie prime 0.0% 0.0%
Infrastrutture 0.0% 0.0%
Immobili CH 40.0% 38.6%
Immobili esteri 0.0% 0.0%
TOTALE BENI MATERIALI 75% 75.4%

L'asset allocation

Il portafoglio globale è scomposto nelle asset class definite nella strategia. Questa rappresentazione consente un paragone con portafogli di enti appartenenti a un ipotetico peer group, e con benchmark applicati nel settore previdenziale.

Immobili CH 38.6%
Hedge Funds 8.5%
Azioni estere 17.3%
Azioni CH 11.0%
Obbligazioni high Yeld 2.8%
Obbligazioni in VE 10.5%
Obbligazioni CHF 3.2%
Liquidità CHF 8.1%

I capitali, il grado di copertura e la performance

L’andamento della Cassa è rappresentato, in estrema sintesi, dall’evoluzione negli anni del grado di copertura tecnico. Questo valore è dato dal rapporto fra il capitale disponibile e il capitale di previdenza. La performance del patrimonio è parte integrante del capitale disponibile.

 

Anno

Capitale disponibile
Mio

Capitale previdenza
Mio

Grado di copertura OPP2
%

Performance portafoglio
%

2016

651.9

685.7

95.1%

3.04%

2015

635.1

675.4

94.0%

3.02%

2014

619.1

668.2

92.7%

5.83%

2013

583.2

664.6

87.8%

5.78%

2012

538.8

624.9

86.2%

5.38%

2011

509.8

605.4

84.2%

-0.58%

2010

497.0

594.5

83.6%

2.47%

2009

487.5

590.7

82.5%

5.60%

2008

473.3

562.4

84.1%

-5.40%

2007

505.9

545.9

92.7%

3.62%

2006

488.5

535.2

91.3%

4.30%

2005

465.0

518.5

89.7%

5.64%