Cenni storici

Dalla Cassa Pensioni dei dipendenti della Città di Lugano alla Cassa Pensioni di Lugano: la sicurezza nel tempo.

1918

La lungimiranza

La Cassa Pensioni dei dipendenti della Città di Lugano è stata fondata nel 1918 da un gruppo di dipendenti comunali, che con spirito lungimirante hanno saputo costituire, grazie alla disponibilità del Municipio della Città di Lugano di quegli anni, un'istituzione di previdenza professionale che precorreva i tempi.

1941

Il consolidamento

Allo scopo di consolidare il suo patrimonio, in seguito a diverse trattative e dopo l’accertamento del reddito nonché dello stato dell’edificio, la Cassa Pensioni acquista con decisione del 25 marzo 1941 il suo primo edificio per CHF 435.000. -, lo stabile Alfonso Bianchi in Piazza Maghetti, l’attuale sua sede.

1965

La professionalizzazione

Il 1. Luglio 1965, reputando giunto il momento di professionalizzare le attività con la creazione di un segretariato stabile, la Commissione amministratrice presenta all’Assemblea generale le modifiche statutarie conseguenti.

1972

L’apertura

A partire dal 1972, con l’adesione dell’Ente Turistico del Luganese, la Cassa si apre all’affiliazione delle aziende municipalizzate, di altri istituti di diritto pubblico o privato e di altri comuni.

1998

La modernità

Alla fine degli anni ’90 la Cassa adatta i propri statuti alle esigenze dettate dall’evoluzione del 2°pilastro, trasformando il suo piano assicurativo a primato di prestazioni in uno più moderno a primato di contributi. La decisione è presa dall'Assemblea generale degli assicurati l'11 maggio 1998, dal Lodevole Municipio di Lugano l’8 giugno 1998 e dal Consiglio Comunale il 16 novembre 1998.

2009

Il risanamento

Nel 2009, il Consiglio di Amministrazione vara un primo piano di risanamento permettendo così il miglioramento del grado di copertura della Cassa.

2013

L’indipendenza

Nel 2013, dall’obbligo di adattarsi alle nuove direttive LPP nasce la nuova cassa: la Cassa Pensioni di Lugano, istituto di diritto pubblico indipendente dotato di personalità giuridica propria iscritta nel registro di commercio, a quello della previdenza professionale presso l'autorità di vigilanza sulle fondazioni e LPP della Svizzera orientale e affiliata al Fondo di garanzia LPP di Berna. La nuova entità si dota di un nuovo statuto che permette ai suoi organi di agire con maggiore immediatezza e flessibilità. 

2016

I cambiamenti

In questo ordine d’idee e in considerazione del contesto demografico e finanziario, nel 2016 il Consiglio Direttivo interviene con profondi cambiamenti elaborando una nuova strategia, rinnovando sostanzialmente l’organizzazione e rivedendo a fondo la politica d'informazione della Cassa. Tutto questo per perseguire quella che è la nuova divisa della Cassa Pensioni di Lugano: la sicurezza nel tempo.